martedì 31 maggio 2011

Black Friars L'Ordine della Chiave. Primo capitolo online e sono già assuefatta...

Nota. Assuefazione: sviluppare dipendenza fisica a una sostanza.


Appena scoperto su Facebook e sto fremendo dall'emozione.
Devo rendervi partecipi, se ancora non lo sapete!!!!
A meno di un mese dall'uscita del prequel di Black Friars L'Ordine della Spada, la fantastica e misteriosa scrittrice Virginia De Winter, ha regalato una chicca a noi entusiasti lettori. 
E' online sul suo sito il primo capitolo di Black Friars, L'Ordine della Chiave.
Cliccate sul link qui sotto l'immagine per iniziare subito la lettura, ma attenzione... dovrete attendere ancora un mese per avere il libro tra le mani. Ne sarete capaci?
Per quanto mi riguarda, dopo essermi perdutamente innamorata del primo libro (e di Axel Vandemberg) non posso assicurare nulla riguardo la mia sanità mentale in questa lunghissima attesa.

Black Friars. L'Ordine della Chiave

Letto... e adesso? (disse Ella con il panico nello sguardo). Voglio il seguito!!! Sapevo che sarebbe stata una tortura leggerlo, ma non sono riuscita a resistere....

Random Page #11

Nuovo appuntamento con la rubrica Random Page.






Semplicissimo... prendiamo il libro che stiamo leggendo, apriamolo ad una pagina casuale e pubblichiamo qualche riga, possibilmente senza fare spoiler. Mettiamo poi i riferimenti di libro, autore e pagina. Diamo la possibilità a qualcuno che si sentisse attratto dalla frase postata, di risalire al libro. E condividiamo le nostre letture!
Un libro molto particolare questa settimana...
" Era tutto in bilico, la mia intera vita in bilico: da una parte tutto e dall'altra niente, da una parte la scuola di danza e dall'altra un lavoro squallido, da una parte un'amore vero e dall'altra un sogno. E niente dipendeva da me. Non ero mai stata tanto in balia degli eventi e odiavo sentirmi così, mi faceva crescere dentro una rabbia sorda e dolorosa che sedimentava e mi avvelenava. Ero in gabbia."
Innamorata di un Angelo di Federica Bosco

lunedì 30 maggio 2011

Voglia di sognare... a tempo indeterminato

Ore 14.03, appena ricominciato il pomeriggio lavorativo in ufficio, abbandonando forzatamente la lettura di Innamorata di un Angelo di Federica Bosco. L'ho iniziato ieri sera e mi ha subito coinvolto (sì, si sa che sono una ragazzetta che non crescerà mai, ma va bene così!). Ho tentato di spiegare ai miei capi (che mi hanno praticamente strappato il libro dalle mani!) che distogliere una ragazza dalla lettura quando è così fortemente presa, è pura violenza e che, in fondo, avrei potuto andare avanti nella lettura senza arrecare alcun danno all'ufficio ma... non hanno accettato. Sono incompresa!
Che bel lavoro sarebbe: Sognare a tempo indeterminato! :)
Quindi, da buona libro dipendente non vedo l'ora di tornare a casa, preparare la cena e riprendere in mano questo delizioso libro!
Vi siete mai sentire così? Non ditemi che sono la sola a sognare leggendo una bella storia!!

GiveAway Devil's Kiss di Sarwat Chadda: Estrazione

Eccoci con l'estrazione di uno dei Giveaway che sono terminati la scorsa settimana. Questo libro lo volete in tanti eh?! Ho visto che siete curiosi sia per l'argomento templari che per il fatto che sia stato scritto da un uomo. Devo ammettere che mi ha attirato per gli stessi motivi, e come avete letto nella recensione, mi ha lasciato soddisfatta per gli stessi motivi. Quindi spero che chi lo avrà tra le mani sarà altrettanto soddisfatto. E ora... in bocca al lupo a tutti!!
 Venerdì scorso si è concluso il Giveaway di Devil's Kiss di Sarwat Chadda ed è quindi giunto il momento di annunciare il fortunato che si aggiudicherà il libro. Woohoooooooooo!

domenica 29 maggio 2011

Cassandra Clare tour italiano

E visto che abbiamo parlato di Cassandra Clare e della prossima attesissima uscita del nuovo libro che narrerà Le Origini degli Shadowhunters, vi pubblico anche le date del suo tour italiano (11, 12 e 13 giugno!). Io, purtroppo, sono lontanuccia, ma invidio enormemente tutti quelli che riusciranno ad assistere alla sua presentazione.

Tutti gli aggiornamenti sulla fanpage italiana di Facebook, a questo link.



venerdì 27 maggio 2011

Friday Features #11

Eccoci con la rubrica del venerdì, in cui vorrei parlare delle scoperte che ho fatto durante la settimana. Non si tratta semplicemente di novità editoriali, ma di libri che mi hanno attirato in qualche modo particolare, siano essi nuovi o datati.  In fondo, perchè ignorare il vecchio per il nuovo... tutto può convivere nella mia libreria e nella mia testa. Insomma... alternare Jane Austen a Stephen King o a qualche affascinante licantropo serve a mantenere il mio cervello ben sveglio!
Veniamo a questa settimana... a parte l'attesissimo libro di Cassandra Clare (lo sto sognando da più di anno!) gli altri due libri mi hanno attirato soprattutto per le copertine (eh vabbè, anche la grafica ha una parte fondamentale nella scelta, non si può negare..almeno per me!), e poi naturalmente si sono rivelati interessanti anche per la trama. Date un'occhiata e giudicherete....
Anteprima!!!
Shadowhunters. Le Origini, L'Angelo di Cassandra Clare
Il Libro 
(07 Giugno 2011) -Mondadori
L’Attesissimo prequel della trilogia degli Shadowhunters. Finalmente! 
Tessa, orfana sedicenne, lascia New York per raggiungere il fratello ventenne a Londra. Come unico ricordo della sua infanzia, porta con sé una catenina con un piccoloangelo dotato di un meccanismo a molla appartenuto alla madre. Quando il fratello scompare, la ragazza si trova immersa nelle nebbie sovrannaturali della Londra vittoriana e scopre un mondo popolato da vampiri, lupi mannari e stregoni: una realtà in cui mantenere il proprio equilibrio è difficilissimo. Per riuscirci, dovrà imparare a fidarsi degli Shadowhunters.

 
 
Trilogia Infernal Devices:
1. The Clockwork Angel / Shadowshunter. Le origini - L'Angelo
2. The Clockwork Prince
3. The Clockwork Princess

mercoledì 25 maggio 2011

I have to hug it!


Random Page #10

Nuovo appuntamento con la rubrica Random Page.






Semplicissimo... prendiamo il libro che stiamo leggendo, apriamolo ad una pagina casuale e pubblichiamo qualche riga, possibilmente senza fare spoiler. Mettiamo poi i riferimenti di libro, autore e pagina. Diamo la possibilità a qualcuno che si sentisse attratto dalla frase postata, di risalire al libro. E condividiamo le nostre letture!
Un libro molto particolare questa settimana...
" L'uomo si strinse nelle spalle << Quello che è successo ovunque. Si sono ammalati tutti quanti, morivano a centinaia, oppure si facevano a pezzi. Poi è arrivato l'esercito e zac, tutto in fumo. Certi dicono che sono le Nazioni Unite, certi i russi. Per quel che ne so io, sono stati i marziani. Comunque noi siamo scappati verso sud, ci siamo infrattati in montagna. Pensavamo di stare qui quest'inverno e poi di cercare di raggiungere la California. Invece ci hanno beccato, quei bastardi. Non siamo riusciti a sparare neanche un colpo. Io sono fuggito, ma uno mi ha morso. Mi è piombato addosso dall'altro, non l'ho neanche visto. Non so perchè non mi ha ammazzato come tutti gli altri. Ogni tanto succede, dicono.>> "
Il Passaggio di Justin Cronin

WWW... Wednesdays #14

Nuovo appuntamento con la Rubrica del mercoledì: WWW Wednesday, rubrica americana ospitata dal blog 'Should Be Reading'
Tutti possono partecipare e condividere le loro letture. E' semplice e molto veloce, basta rispondere alle tre domande postate di seguito e, volendo, potete aggiungere link, suggerimenti o... tutto quello che vi va di condividere!
°What are you currently reading?  
               Cosa stai leggendo?
°What did you recently finish reading?  
               Cos'hai finito di leggere recentemente?
°What do you think you'll read next?  
                Cosa pensi che leggerai dopo?
Purtroppo questa settimana non ho nulla di nuovo da raccontare, quindi il mio WWW...WEDNESDAY è praticamente identico alla scorsa settimana...
What are you currently reading?
Cosa stai leggendo?
Sono ancora alle prese con Il Passaggio di Justin Cronin, direi quasi arenata.Mi aspettavo un altro libro, non sono nemmeno a metà ma sembra che la storia non decolli. I primi tre capitoli sono stati stimolanti e poi... stallo. Il poco tempo che ho in questi giorni da dedicare alla lettura, unito al fatto che ogni capitolo affronti la storia di un differente personaggio (immagino che naturalmente poi si collegherà tutto e tirerò un sospiro di sollievo!) non mi sta facilitando la lettura. Attendo impazientemente l'azione e il thriller psicologico.

E' il vostro turno... in cosa siete immersi al momento? da cosa siete appena usciti e... in cosa avete intenzione di tuffarvi prossimamente?

lunedì 23 maggio 2011

GiveAway La Ragazza Drago #4. I gemelli di Kuma: Estrazione

Eccoci con l'estrazione di uno dei Giveaway della scorsa settimana. Questo libro ha suscitato molta curiosità, sia per chi aveva già letto i volumi precedenti, sia per chi ancora non ha letto nulla de La Ragazza Drago o di Licia Troisi in genere. Quindi in bocca al lupo a tutti!!
 Sabato si è concluso il Giveaway di La Ragazza Drago #4, I Gemelli di Kuma di Licia Troisi ed è quindi giunto il momento di annunciare il fortunato che si aggiudicherà il libro. Woohoooooooooo!


domenica 22 maggio 2011

Giveaway L'Estate Francese: Estrazione

Eccoci con l'estrazione di uno dei Giveaway di questa settimana. Il sole splende fuori e alle dieci del mattino saremo già intorno ai 25 gradi? Quindi questo libro è perfetto!!
 Venerdì si è concluso il Giveaway di L'Estate Francese di Lesley Lokko ed è quindi giunto il momento di annunciare il fortunato che si aggiudicherà il libro. Woohoooooooooo!


Siete pronti? Partiamo con il conto alla rovescia sul sito Random.org. 
3-2-1...(rullo di tamburi)...
...e il fortunato che stringerà tra le braccia questo libro è….
'Elena'



Ringrazio tutti per aver partecipato.
E alla vincitrice: congraturazioni! Sono felicissima per te. Avrai quindi l'estate alla scoperta di questo nuovo romanzo della Lokko, come desideravi. Contattami via mail a: abookbite@gmail.com per lasciarmi i tuoi dati. 
Al prossimo Giveaway amici!

mercoledì 18 maggio 2011

Giveaway L'Ultimo Cavaliere: Estrazione

Bentrovati amici, in questa bellissima serata.
 Ieri si è concluso il Giveaway de L'Ultimo Cavaliere di Terry Brooks ed è quindi giunto il momento di annunciare il fortunato che si aggiudicherà il libro. Woohoooooooooo!

Siete pronti? Partiamo con il conto alla rovescia sul sito Random.org. 
3-2-1...(rullo di tamburi)... 
...e il fortunato che stringerà tra le braccia questo libro è….
'Kaleela'



Ringrazio tutti per aver partecipato.
E alla vincitrice: congraturazioni! Sono felicissima per te, visto che dal tuo commento deduco tu sia una grande appassionata di Terry Brooks. Contattami via mail a: abookbite@gmail.com per lasciarmi i tuoi dati. 
Al prossimo Giveaway amici!

WWW... Wednesdays #13

Nuovo appuntamento con la Rubrica del mercoledì: WWW Wednesday, rubrica americana ospitata dal blog 'Should Be Reading'
Tutti possono partecipare e condividere le loro letture. E' semplice e molto veloce, basta rispondere alle tre domande postate di seguito e, volendo, potete aggiungere link, suggerimenti o... tutto quello che vi va di condividere!
°What are you currently reading?  
               Cosa stai leggendo?
°What did you recently finish reading?  
               Cos'hai finito di leggere recentemente?
°What do you think you'll read next?  
                Cosa pensi che leggerai dopo?
Inizio raccontandovi delle mie avventure settimanali...
What are you currently reading?
Cosa stai leggendo?
Appena iniziata la lettura di Il Passaggio di Justin Cronin. Libro gentilmente inviatomi da Mondadori (che ringrazio tantissimo!! Ringraziate anche voi Mondadori, perchè un'altro Giveaway è dietro l'angolo!) e sto fremendo dalla voglia di approfondire, è qualche giorno che lo ho a disposizione. Mi intriga molto la storia, ma ho letto solo qualche pagina quindi non sono assolutamente in grado di dare anticipazioni per ora. 

martedì 17 maggio 2011

Giveaway: Lost Girls di Jennifer Baggett, Amanda Pressner e Holly Corbett

Oggi, allo scoccare della Mezzanotte, si conclude un Giveaway e quindi ecco che alla porta arriva a bussarne un altro! Un nuovo Giveaway... Woohoo! Non siete felici? Un po' più di entusiasmo, non vedo la olaaaaa!
Sempre per gentile concessione di Mondadori tutti avrete la possibilità di provare ad aggiudicarvi una copia del romanzo uscito ad Aprile 2011 Lost Girls di Jennifer Bagget, Amanda Pressner e Holly Corbett, del quale ho parlato in questo post riportandovi le specifiche del libro e la mia recensione. IN vista delle vacanze e con il caldo e l'estate in arrivo non avete voglia di un libro che racconti di viaggi e avventure per il mondo? ... allora forza, accorrete e partecipate all'iniziativa! 
Codice del bannerino
<div align="center"><a alt="abookbite" href=" http://abookbite.blogspot.com/2011/05/giveaway-lost-girls-di-jennifer-baggett.html" target="_blank" title="AbookBite"><img src=" http://i55.tinypic.com/98rrkx.jpg" /></a></div>


Amanda, Jen e Holly abitano a New York e hanno una vita invidiabile. Giovani donne in carriera, totalmente immerse nei ritmi frenetici della Grande Mela, sono lanciate verso un avvenire che, in qualche modo, pare già scritto: lavoro stabile, matrimonio, figli... Ma è davvero questo quello che vogliono? I trent'anni si avvicinano, e come tante ragazze della loro età vengono assalite da dubbi e timori perché non si sentono ancora pronte a entrare definitivamente nella vita adulta. Decidono quindi di prendersi una pausa da tutto e da tutti per riflettere sul proprio futuro. E cosa c'è di più bello di un lungo viaggio intorno al mondo? È così che le tre ragazze partono per un anno di avventure in luoghi sempre nuovi del pianeta. Zaino in spalla, Amanda, Jen e Holly mettono a punto un itinerario che alterna i circuiti più classici e conosciuti dai turisti, come il Cammino degli Inca in Perù e le spiagge di Goa in India, a mete decisamente inusuali, tra cui un piccolo villaggio del Kenya dove parteciperanno a un programma di volontariato. Le tre amiche ci accompagnano alla scoperta di quattro continenti risvegliando la voglia di avventura che c'è in ognuno di noi. Lost Gius è al tempo stesso un diario di viaggio tutto al femminile ricco di notizie curiose e suggerimenti originali per ogni aspirante globe-trotter, e il racconto di un percorso alla scoperta di sé, delle proprie aspirazioni più vere e del valore inestimabile dell'amicizia.
GIVE AWAY !!! 
E’ con immenso piacere che vi propongo un nuovo Givaway del blog. Uno speciale ringraziamento a Mondadori che, con la copia messa a disposizione, mi ha dato modo di organizzare questa stupenda iniziativa

Lost Girls di Jennifer Bagget, Amanda Pressner e Holly Corbett


Pagine: 492
Titolo originale: Lost Girls
Lingua originale: Inglese
Editore: Mondadori
Anno di pubblicazione: Aprile 2011
Codice EAN: 9788804607076
Voto:  2/5

Amanda, Jen e Holly abitano a New York e hanno una vita invidiabile. Giovani donne in carriera, totalmente immerse nei ritmi frenetici della Grande Mela, sono lanciate verso un avvenire che, in qualche modo, pare già scritto: lavoro stabile, matrimonio, figli... Ma è davvero questo quello che vogliono? I trent'anni si avvicinano, e come tante ragazze della loro età vengono assalite da dubbi e timori perché non si sentono ancora pronte a entrare definitivamente nella vita adulta. Decidono quindi di prendersi una pausa da tutto e da tutti per riflettere sul proprio futuro. E cosa c'è di più bello di un lungo viaggio intorno al mondo? È così che le tre ragazze partono per un anno di avventure in luoghi sempre nuovi del pianeta. Zaino in spalla, Amanda, Jen e Holly mettono a punto un itinerario che alterna i circuiti più classici e conosciuti dai turisti, come il Cammino degli Inca in Perù e le spiagge di Goa in India, a mete decisamente inusuali, tra cui un piccolo villaggio del Kenya dove parteciperanno a un programma di volontariato. Le tre amiche ci accompagnano alla scoperta di quattro continenti risvegliando la voglia di avventura che c'è in ognuno di noi. Lost Gius è al tempo stesso un diario di viaggio tutto al femminile ricco di notizie curiose e suggerimenti originali per ogni aspirante globe-trotter, e il racconto di un percorso alla scoperta di sé, delle proprie aspirazioni più vere e del valore inestimabile dell'amicizia. 
Amanda, Jennifer e Holly sono tre ragazze che vivono a New York. Sembra abbiano ottenuto dalla vita tutto quello che desideravano, un lavoro per il quale hanno lottato con le unghie e con i denti e dei legami familiari e amorosi duraturi. Ma c’è qualcosa che manca, qualcosa che lascia una specie di insoddisfazione di fondo nelle loro vite. Alla soglia dei ventotto anni, decidono di lasciarsi tutto alle spalle, di chiudere una porta sulla luccicante New York per un intero anno e partire per un viaggio intorno al mondo. Le loro saranno tappe turistiche, ma anche zone meno conosciute. Dal cammino degli Inca in Perù, alla vita notturna e l’ambiente solare del Brasile, a delle esperienze di meditazione in India e di volontariato in Kenya. Questo viaggio alla scoperta del mondo e delle differenti culture, lontani anni luce dalla loro quotidianità, le guiderà anche attraverso la conoscenza più profonda di loro stesse e di ciò che desiderano dalla vita, riscoprendo i veri valori della vita e l’amicizia molto solida che le legherà indissolubilmente.

domenica 15 maggio 2011

Love Factor: presentazione a Monza

Buona domenica sera a tutti!
Il Giveaway di Love Factor si è appena concluso e visto che ha riscosso un grande successo - e anche perchè ho adorato il libro - volevo rendervi partecipi di questo evento imperdibile.
Il prossimo sabato, 21 Maggio, per chi si trovasse nella zona Milano - Monza, potrebbe perdere l'occasione  di partecipare alla  
presentazione di Love Factor e incontrare l'autrice Mathilde Bonetti?
Io ci sarò sicuramente, e voi che mi dite?

Qui sotto riporto la locandina dell'evento:
Sabato 21 Maggio alle ore 17.00
alla libreria Libri & Libri di Monza

Giveaway: Devil's Kiss di Sarwat Chadda

Gioite amici! Un nuovo Giveaway spettacolare! Woohoo! 
Sempre per gentile concessione di Mondadori tutti avrete la possibilità di provare ad aggiudicarvi una copia del romanzo uscito il 03 Maggio 2011 Devil's Kiss di Sarwat Chadda, del quale ho parlato in questo post riportandovi le specifiche del libro e la mia recensione. E' stata una bella lettura, quindi amici... spero sarete in molti a partecipare! 
Codice del bannerino
<div align="center"><a alt="abookbite" href=" http://abookbite.blogspot.com/2011/05/giveaway-devils-kiss-di-sarwat-chadda.html" target="_blank" title="AbookBite"><img src=" http://i51.tinypic.com/14ddrb4.jpg" /></a></div>


Billi SanGreal di giorno è una ragazza irrequieta e solitaria, ma di notte è ostaggio di un’oscura profezia: è l’unica donna ammessa nell’ultimo drappello dei Templari, e nel segreto più assoluto viene addestrata a combattere come uno spietato guerriero. Ma quando conosce il seducente Mike si scopre a desiderare di essere un’adolescente qualsiasi, una che possa innamorarsi anziché combattere contro i demoni. Baciarlo si rivela però un errore fatale: Mike non è ciò che sembra, e la metterà di fronte a scelte disumane. Billi scopre infatti che Londra è in pericolo, e così l’intera umanità. Con l’aiuto del fedele Kay, giovane Oracolo dell’Ordine, la ragazza si lancerà in un’inesorabile corsa contro il tempo, per trovare l’unica arma capace di uccidere gli angeli ribelli, ma anche la forza necessaria a compiere un estremo, atroce sacrificio.

GIVE AWAY !!! 
E’ con immenso piacere che vi propongo un nuovo Givaway del blog. Uno speciale ringraziamento a Mondadori che, con la copia messa a disposizione, mi ha dato modo di organizzare questa stupenda iniziativa

Devil's Kiss di Sarwat Chadda


Pagine: 289
Titolo originale: Devil's Kiss (Billi SanGreal #1)
Lingua originale: Inglese
Editore: Mondadori
Anno di pubblicazione: 03 Maggio 2011
Codice EAN: 9788804608189
Voto:  3/5

Billi SanGreal di giorno è una ragazza irrequieta e solitaria, ma di notte è ostaggio di un’oscura profezia: è l’unica donna ammessa nell’ultimo drappello dei Templari, e nel segreto più assoluto viene addestrata a combattere come uno spietato guerriero. Ma quando conosce il seducente Mike si scopre a desiderare di essere un’adolescente qualsiasi, una che possa innamorarsi anziché combattere contro i demoni. Baciarlo si rivela però un errore fatale: Mike non è ciò che sembra, e la metterà di fronte a scelte disumane. Billi scopre infatti che Londra è in pericolo, e così l’intera umanità. Con l’aiuto del fedele Kay, giovane Oracolo dell’Ordine, la ragazza si lancerà in un’inesorabile corsa contro il tempo, per trovare l’unica arma capace di uccidere gli angeli ribelli, ma anche la forza necessaria a compiere un estremo, atroce sacrificio.
Ringrazio anzitutto Mondadori che mi ha gentilmente inviato il libro per pubblicare una recensione e per organizzare per voi un Giveaway, che seguirà a questo post. Grazie di cuore!
Tornando al libro. Devil’s Kiss è una novità. Una trilogia di urban fantasy, con elementi romance, scritta da un uomo e pubblicata in Italia. Complimenti alla casa editrice perché si è rivelata una scelta davvero interessante. Iniziata la lettura pensando ad un libro con una scrittura molto semplice, visto il pubblico a cui è destinato, mi sono ritrovata tra le mani un romanzo scritto molto bene, con alle spalle una ricerca non indifferente e con cenni storici e mitologici che hanno catturato la mia attenzione. L’azione e i forti sentimenti con i quali viene raccontata la storia, fanno letteralmente volare le pagine tra le dita.
Billi è una giovane, addestrata dal padre sin da piccola per entrare a far parte dell’ordine dei templari. Non più considerato come un’ordine puramente cristiano, ma come un’elite di guerrieri coraggiosi ed addestrati, mente e corpo, al fine di combattere le forze oscure presenti sulla terra. Stiamo parlando di licantropi, vampiri, diavoli che minacciano l’esistenza umana. 

La Ragazza Gigante della Contea di Aberdeen di Tiffany Baker


Pagine: 416
Titolo originale: The Little Giant of Aberdeen County
Lingua originale: Inglese
Editore: Zero91
Anno di pubblicazione Marzo 2011
Codice EAN: 9788895381374
Voto:  4/5
Quando la madre di Truly Plaice rimase incinta, l’intera cittadina di Aberdeen si riunì per scommettere sul peso del nascituro che era stato capace di deformare così tanto la donna da farle assumere proporzioni epiche. La giovane Truly avrebbe pagato il prezzo della sua enormità. Suo padre la incolpava per la morte della madre avvenuta durante il parto ed era assolutamente mal equipaggiato per crescere la figlia gigante e sua sorella maggiore, nonché suo esatto opposto, Serena Jane, la personificazione della perfezione femminile. Mentre le notevoli dimensioni di Truly la rendono oggetto di curiosità e umiliazioni costanti, la bellezza di Serena Jane si dimostra essere una benedizione e una maledizione allo stesso tempo. Il fatto di essere la più bella ragazza della città la farà infatti diventare l’ossessione di Bob Bob Morgan, il più giovane del clan dei Morgan, dottori di Aberdeen da generazioni. Bob Bob darà il via a una catena di eventi che cambierà il destino dell’intera contea. Crescendo, in età e in larghezza, Truly si troverà sempre più legata al destino di Serena Jane diventando lei stessa uno degli obiettivi dell’intenso interesse di Bob Bob. Scoprendo però il segreto della famiglia Morgan, il libro delle ombre vecchio di secoli, nascosto da Tabitha, prima moglie-strega del dottore, avrà la possibilità di trovare la chiave per il suo unico futuro possibile. Armata dei pericolosi segreti del passato di Aberdeen, Truly affronterà presto decisioni morali in grado di cambiarle la vita. Praticando i suoi rimedi curativi a base di erbe, si sentirà sempre più saldamente legata al cerchio della città, finché non verrà a conoscenza di una rivelazione così enorme da farla apparire minuscola. Truly sarà costretta ad affrontare i propri demoni, ridefinire la pietà e prendere in considerazione la possibilità che l’amore non possa essere ordinato entro certe dimensioni.  
Magia è la prima parola che mi viene in mente. Questa storia ne è permeata, anche quando non se ne parla aleggia nell’aria. Niente a che fare con la magia di un romanzo fantasy, ma solo (ed è poco?) con quella che è sempre presente nelle nostre vite. Quando un libro ti coinvolge così tanto da sentirti completamente parte della storia, da farti arrabbiare, piangere e ridere con la protagonista, è' un momento di immensa soddisfazione e di piacere dei sensi. Vengono sollevati argomenti molto difficili, come l’accettazione di sé, la necessità di amare ed essere amati che si scontra con la paura – “Senza l’amore, l’anima zampetta fino ai margini del mondo e lì barcolla, confusa.” -, la scelta di porre fine ad una vita sofferente “E’ omicidio oppure compassione quando una delle necessità della vita è proprio la morte?”.
Ho ancora il cuore in subbuglio a pensare a questa storia. Non ci sono personaggi marginali, tutti in un modo o nell’altro hanno una caratterizzazione così ben definita che ti sembra quasi di poterli vedere nelle loro occupazioni giornaliere. Robert Morgan, Serena Jane,  Bobbie, le pettegole del paese e soprattutto Amelia e Marcus. Mi mancheranno tutti, mi mancherà Truly, immensamente. E non mi farò scappare le prossime pubblicazioni di Tiffany Baker. 
Ma chi è questa ragazza che mi ha fatto vivere la sua favola? Quando la mamma di Truly era incinta, era talmente grossa che in tutto il paese si sollevavano scommesse su quale sarebbe stato il peso del bambino, sicuramente un maschio. Quando si è scoperto che la nascitura era una femmina c’è stato un grande sconcerto, nessuno poteva credere che potesse esistere una bambina così enorme. Dalla nascita, all’adolescenza, a quasi tutta la sua esistenza Truly ha vissuto come un gigante, vedendo aumentare la sua mole senza poter far nulla, sapendo di non poter competere con l’amore e l’ammirazione che attirava su di sé la perfetta sorella maggiore, Serena Jane. Truly, sempre oggetto di sguardi indagatori, increduli e offensivi. Frasi della maestra di scuola che non avrebbe mai dimenticato “chiaramente fuori dai limiti della normalità”. 
La madre è morta partorendola, e il padre, finchè è vissuto, è stato praticamente assente dalle loro vite o sufficientemente ubriaco da disinteressarsene. L’unico legame familiare era quello con Serena Jane, ma alla morte del padre sono state separate e hanno preso strade diverse. Prospettive di vita differenti, le hanno portate ad allontanarsi l’una dall’altra. Per coprire delle azioni della sorella, per amore del nipote, Truly si è trasferita a casa del medico del paese, Robert Morgan, e marito di Serena Jane. Ha abbandonato quel poco che aveva credendo di rinunciare a tutto, ma questo trasferimento ha portato alla luce la misteriosa trapunta di Tabitha con segreti nascosti e con sé, sentimenti, paure e decisioni che Truly mai avrebbe pensato di trovarsi ad affrontare nella sua vita. 
Curiosità: visitate il sito dell'autrice qui.
Estratti dal Libro
“Pensai agli occhiali a raggi X pubblicizzati sul retro della scatola di cereali che avevamo comprato la settimana precedente. E proprio in quell’istante, desiderai che mio padre potesse indossarli. Forse allora avrebbe potuto vedere quanto in realtà fossi molto più simile a mia madre di quanto sembrasse.”

“Mi poggiò una mano sulla testa e in quel momento desiderò di essere più bravo a raccontare storie, desiderò di inventarne una dove il gigante non era cattivo ma solo incompreso, dove la principessa era enorme – più grande era meglio andava – dove la bellezza esteriore doveva sempre rispecchiare quella interiore, dove le regine malvagie avevano le sembianze delle vere megere che erano e dove le maestre arroganti venivano imprigionate nelle torri per l’eternità.”
“Davanti a noi le nostre ombra danzavano  e ballavano – quella di Amelia, una versione più felice del suo essere, quella di Marcus allungata ed elegante, e la mia così grossa da scivolare sul cemento e sulla strada, dove si trasformava e si allungava fino a quando non riuscivo più a dire dove mi fermavo io e iniziava invece il resto del mondo.”
“Mi ricordai che le cose non erano sempre come sembravano, grandi o piccole, belle o squallide. Mi ripromisi di rpestare maggiore attenzione alle cose antorno a me. Non importava come apparissero, ragionai, le cose potevano sempre cambiare, e a volte persino in meglio.”
“Ci sono alcune confessioni che vanno fatte faccia a faccia, alcune verità sono così dolorose che devono essere proferite non guardando negli occhi, ma sussurrandole direttamente all’anima dell’altra persona.”

sabato 14 maggio 2011

Giveaway Love Factor: Estrazione


Bentrovati amici, in questo sabato sera tempestoso (almeno da queste parti). Ma non ci sono fulmini e tempeste che reggano perché sarà un momento stupendo per uno di voi. 
 Ieri si è concluso il Giveaway di Love Factor di Mathilde Bonetti e quindi eccomi qui. Sono emozionatissima, il mio primo Giveaway e la mia prima estrazione! Woohoooooooooo!
Siete pronti? Partiamo con il conto alla rovescia con Random.org. 
3-2-1...(rullo di tamburi)... 
...e il fortunato che stringerà tra le braccia questo libro è….
'Susina'


Ringrazio tutti per aver partecipato.
E alla vincitrice: congraturazioni! Contattami via mail a: abookbite@gmail.com per lasciarmi i tuoi dati. 
Al prossimo Giveaway amici!

venerdì 13 maggio 2011

Sarai il dio dei ladri, dell'inganno e della finzione.

Citazioni tratte da libri, film, serie tv, opere teatrali, persone reali o immaginarie.
Tutto ciò che ho letto, visto e sentito e che è rimasto a viaggiare nella mia mente.
Hermes (Mercurio)

Zeus sospirò: “Non voglio sapere quale dote desideri: temo che chiederesti troppo. Ti donerò ciò che ritengo giusto: sarai il dio dei ladri, dell’inganno e della finzione”
“E..” disse il bambino.
Zeus rise: “E sarai il mio messaggero, se prometti che non racconterai mai bugie”.
“Lo prometto, padre, purché non mi obblighi a dire tutta la verità. Ci dev’essere spazio per la fantasia.”
Zeus rise di nuovo e assentì col capo. Quindi diede a nuovo dio il caduceo, una verga di araldo ornata di nastri bianchi. Gli diede anche calzari alati perché potesse muoversi con la velocità del pensiero. E lo chiamò Ermes. 
°°°°°°°°°°°°°°°°°°
“Lei è per le braccia di Apollo!” la voce del dio del sole venne dal lontano occidente, mentre fissava la bella Chione.
“Può darsi” mormorò Ermes, calcolando il cammino che il potente fratello doveva ancora percorrere. “Ma gli dei del giorno devono limitarsi alle ore del giorno… e aspettare durante la notte!”
Fu così che Chione nella sua passeggiata, mentre sognava impossibili amanti, incontrò un bel pastore che indossava sandali color oro ornati di ali.
“Se io fossi un dio” disse il pastore avvicinandosi “ti imprigionerei col fuoco dei miei occhi e ti farei mia dea per un’ora”.
Chione scosse la testa stringendosi la veste, poiché gli occhi del pastore ardevano sul serio.
“Se io fossi un dio” incalzò il pastore, guizzando in modo misterioso e irrequieto sul cammino della fanciulla “ti costruirei un verde palazzo sotto gli alberi, dove le ninfe potessero cantarti canzoni d’amore, e…”
“Se tu fossi un dio” l’interruppe Chione freddamente “agiresti invece di chiacchierare!”
Allora Ermes sorrise… e agì. 
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
'Al Principio erano gli Dei' di Edward Blishen, Leon Garfield

(***visto che causa problemi di Blogspot è stato cancellato il post di ieri sera, 
io lo riposto e speriamo sia la volta buona!)

mercoledì 11 maggio 2011

WWW... Wednesdays #12

Nuovo appuntamento con la Rubrica del mercoledì: WWW Wednesday, rubrica americana ospitata dal blog 'Should Be Reading'
Tutti possono partecipare e condividere le loro letture. E' semplice e molto veloce, basta rispondere alle tre domande postate di seguito e, volendo, potete aggiungere link, suggerimenti o... tutto quello che vi va di condividere!
°What are you currently reading?  
               Cosa stai leggendo?
°What did you recently finish reading?  
               Cos'hai finito di leggere recentemente?
°What do you think you'll read next?  
                Cosa pensi che leggerai dopo?
Inizio raccontandovi delle mie avventure settimanali...
What are you currently reading?
Cosa stai leggendo?
Iniziata ieri sera la lettura di Devil's Kiss di Sarwat Chadda. Libro gentilmente inviatomi da Mondadori (che ringrazio tantissimo!!) e che sarà oggetto di recensione e Giveaway su questo blog a breve. Sembra carino e quindi credo le pagine voleranno tra le mie dita molto veloci. 

What did you recently finish reading?
Cos'hai finito di leggere recentemente?
Terminata proprio ieri la lettura di La Ragazza Gigante della Contea di Aberdeen di Tiffany Baker.
Libro meraviglioso al quale non manca nulla. Mi ha fatto commuovere, sorridere e arrabbiare. Mi ha fatto riflettere e ora sento terribilmente la mancanza di Truly. La recensione a breve, naturalmente.
 
What did you think you'll read next?
Cosa pensi che leggerai dopo?
Prossimo libro in lista per la lettura: Lost Girls di Jennifer Bagget, Holly C.Corbett e Amanda Pressner. Libro del quale avevo parlato in questo Friday Features, e che finalmente mi è arrivato. Ringrazio sempre Mondadori che mi ha dato la possibilità di leggerlo e recensirlo. Ringraziate anche voi perchè un'altro Giveaway è dietro l'angolo!

E' il vostro turno... in cosa siete immersi al momento? da cosa siete appena usciti e... in cosa avete intenzione di tuffarvi prossimamente?

martedì 10 maggio 2011

Un premio? One Lovely Blog Award !!

Cos'è la felicità? Le piccole gioie inaspettate... come tornare a casa dopo una durissima giornata di lavoro con il viso un tantino imbronciato perchè oggi non c'era coda e in auto non ho fatto in tempo ad ascoltare quella canzone che mi piace tanto, aprire la posta e trovare un pensiero gentile e generoso... ma che bello?
Me lo merito? Non lo so, ma me lo prendo e me lo gusto!
Quindi ringrazio tantissimo Vale del blog Universi Incantati che mi ha assegnato questo premio carinissimo. Woohoooo!!! :) Grazie Vale!

 
Sono molto onorata... non finirò mai di dirlo! Ma dopo questa lunghissima autocelebrazione, ritorno alle regole del premio.
°°°linkare la persona (con il relativo blog) che mi ha assegnato il premio... oh yeah! Done!
°°°raccontarvi sette cose di me
Difficilissimo.... parlare di qualsiasi cosa è facile ma quando devo parlare di me stessa non so mai che dire. Da qualche parte dovrò pur iniziare.
1) Ho 32 anni ma ancora non capisco come ci sono arrivata, credo di essere ancora nella fase della diciottenne (per fortuna ho già passato la fase sedicenne-brufolosa perchè non l'ho gradita molto!)
2) Sono sposata da settembre 2010 ma ancora non mi sono abituata a dire "questo è mio marito" e la cosa può creare imbarazzanti inconvenienti (presentare a qualcuno, che sa che ti sei sposata, il "tuo ragazzo" lascia cinque minuti di vuoto e espressione allibita nella conversazione!)
3) Non posso vivere senza la musica (e senza ballare in auto con lo stereo a palla, nonostante gli sguardi allucinati degli altri automobilisti!)
4) ... e ovviamente non posso vivere senza un libro "in lettura"
5) Amo sognare ad occhi aperti e a volte la fantasia si intreccia alla realtà (no! non sono psicopatica, solo una sognatrice patologica)
6) Ho delle fisse temporanee (grazie al cielo solo temporanee!), durante le quali non posso fare a meno di pensare ad una determinata cosa/persona... questo è il momento del chitarrista e back vocalist dei Good Charlotte Benji Madden ( riferimento punto 1. - dovrei crescere ma non accade!)
7) Ho una marmotta di peluche, Tina, con la quale parlo abitualmente, che porto in ogni viaggio e della quale non posso fare a meno (si citano suoi avvistamenti al Louvre Parigi, al Common Garden di Boston, a Nyc mentre giocava con gli scoiattoli di Central Park, a Creta mentre si aggirava furtiva per il tempio di Knosso...)
°°°girare il premio ad altri 15 blog ed avvisarli
Mi scuso in anticipo, ma essendo una neo-blogger non ho ancora 15 blog che sto seguendo. 
Girerò quindi questo premio ai blog che seguo con attenzione e che, a mio parere, sono veramente meritevoli di un premio e di una vostra visita.
Spero di fare cosa gradita a nominare questi blog che si aggiudicheranno il premio.
Ora torno al mio personale momento autocelebrativo... Peace & Love to the World!